Laboratoriosipuo.net
Condividici:
Testo:

Turismo accessibile, turismo per tutti: il test-tour europeo

Si svolgerà dal 5 al 19 giugno il test-tour del progetto "Europe Without Barriers", un itinerario che toccherà varie mete turistiche in Italia e in Europa per promuovere l'idea che viaggiare è possibile, e deve essere possibile, in qualunque condizione.

Venerdì 5 giugno quindici viaggiatori tra cui persone con sclerosi multipla, persone con disabilità di vario tipo e livello, architetti, designer, membri dell'European Disability Forum, operatori di settore, blogger ed esperti di turismo sociale sono partiti per valutare il percorso e le strutture-tappa di un itinerario che toccherà varie mete turistiche dell'Italia centrale e del Nord Europa; un itinerario internazionale che coinvolge 5 Paesi europei - Italia, Slovenia, Croazia, Austria e Germania - e include l'intera offerta di servizi turistici: trasporti, alloggi, pasti, escursioni e proposte culturali.

Il viaggio costituisce la fase di sperimentazione e collaudo di nuove metodologie di turismo accessibile prevista da "Europe Without Barriers" (EWB), un progetto europeo che coinvolge AISM e altre cinque organizzazioni provenienti da tutta Europa. Obiettivo del progetto, di cui AISM è capofila, è proprio creare pacchetti turistici accessibili a tutti, nonché fare cultura presso istituzioni, enti e operatori per evidenziare opportunità e potenzialità del settore, ponendosi all'avanguardia nel nostro Paese e in Europa nel campo dell'accessibilità.

Nella progettazione e realizzazione dell'itinerario che sarà testato dal gruppo "pilota" sono state poste al centro - oltre all'accessibilità fisica e relazionale - l'attenzione alla persona e la capacità di soddisfare le diverse esigenze di tutti. Perché il turismo accessibile è, semplicemente, turismo per tutti.

#senzabarriere l'hashtag per seguire gli aggiornamenti durante il viaggio.

Per maggiori informazioni, consultare il sito dell'AISM